Play / Larsen

Un’artwork silenzioso e asciutto per il primo disco dei Larsen su Important Records (USA, 2005). Poche lettere per un lavoro nato come album di cover degli Autechre

Inizialmente era Larsen play Autechre. Durante il percorso, le cose hanno preso una piega diversa. I Larsen non sono capaci di riprodurre i pezzi originali, che diventano spunti per nuove composizioni. Rimangono le iniziali dei titoli delle canzoni da cui sono partiti, e una piega, che attraversa il pack spezzando le lettere. E da “Play” in avanti, una L rovesciata, posizionata in basso a destra, sarà la costante di tutte le copertine dei Larsen, in omaggio all’intuizione grafica di Micheal Gira per la cover di “Rever” su Young God records (USA, 2002)

I commenti sono chiusi.