HMKE / Larsen

Artwork per un’uscita in nero su Important Records (USA, 2005)

Solo quattro pezzi, solo quattro lettere in copertina e una (la L rovesciata) su retro. Lettere nere che sembrano scivolare in avanti o precipitare rispetto alla superficie a cui sono ancorate. L’abituale asciuttezza visiva e concettuale dei Larsen che rincorre la tridimensionalità.

Quattro pezzi, si diceva: due sono remix ad opera degli scandinavi Death Prod e  Origami Galaktika. “M” invece è  la versione originale della soundtrack per l’installazione di Marzia Migliora “Pari o dispari” alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo a Torino.

I commenti sono chiusi.